Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) ha come scopo principale quello di semplificare le procedure per il rilascio di autorizzazioni necessarie a chi svolge attività produttive.
Il SUAP è l’unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività. Il SUAP assicura al richiedente una risposta unica e tempestiva in luogo degli altri uffici comunali e di tutte le amministrazioni pubbliche comunque coinvolte nel procedimento, ivi comprese quelle preposte alla tutela ambientale, paesaggistico – territoriale, del patrimonio storico-artistico o alla tutela della salute e della pubblica incolumità.
Al SUAP spetta il compito di unificare i procedimenti relativi ad autorizzazioni o atti di consenso necessari all’intervento su un’attività produttiva, di cui sono competenti diversi Enti coinvolti nel procedimento, evitando il carico burocratico precedentemente sostenuto dall’imprenditore.
Il SUAP svolge attività d’informazione, coordinamento e rilascio dell’autorizzazione unica per tutte le attività produttive così come intese ai sensi della lettera b), comma 3, dell’articolo 38 del D.L. 112/2008 :

  • Attività di produzione di beni e servizi,
  • Attività agricole,
  • Attività commerciali,
  • Attività artigianali,
  • Attività turistiche e alberghiere,
  • Servizi resi dalle banche e dagli intermediari finanziari,
  • Servizi di telecomunicazioni.

I principi normativi fondamentali sono contenuti nel D.Lgs. 112/1998 che ha dato attuazione alla legge delega 59/1997, operando il conferimento alle Regioni e agli Enti Locali di gran parte delle funzioni e dei compiti amministrativi spettanti allo Stato. In particolare, gli art. 23 e 24 conferiscono ai Comuni le funzioni amministrative relative alla localizzazione, realizzazione e ampliamento d’impianti produttivi di beni e servizi.
Il DPR 447/1998 e il DPR 160/2010 hanno ulteriormente disciplinato il nuovo procedimento amministrativo unico da attivare per la realizzazione di impianti produttivi e per la creazione di aree industriali ed ecologicamente attrezzate secondo quanto previsto dallo stesso D.Lgs. 112/1998, fornendo il regolamento per la semplificazione delle pratiche amministrative riguardanti le attività produttive.
Il SUAP è una struttura unica per tutte le pratiche e le informazioni inerenti la localizzazione di impianti produttivi di beni e servizi, la loro realizzazione, ristrutturazione, ampliamento, cessazione, riattivazione e riconversione, nonché l’esecuzione di opere interne ai fabbricati adibiti ad uso d’impresa.
Ogni cittadino italiano o persona giuridica (Ente, Società, Cooperativa, ecc.), dei paesi UE o extra-UE, che sia interessato a localizzare, realizzare, ristrutturare, ampliare, cessare, riattivare, riconvertire impianti produttivi di beni e servizi o eseguire opere interne a questi ultimi e chiunque ne abbia interesse può rivolgersi allo Sportello Unico.

Le principali attività del SUAP sono:

  • Fornire la modulistica e la documentazione per la presentazione delle domande (sia presso lo sportello che direttamente grazie all’archivio informatico);
  • Verificare e avviare le domande uniche presentate dall’impresa tramite il sistema informatico;
  • Trasmettere le pratiche agli altri Enti coinvolti nel procedimento;
  • Acquisire le autorizzazioni, i pareri, le concessioni degli uffici comunali e degli Enti esterni coinvolti;
  • Fornire informazioni sullo stato della pratiche, con la possibilità per l’imprenditore di verificare in qualsiasi momento lo stato della pratica, sia recandosi allo sportello, sia con la consultazione diretta di un archivio informatico che gli consente di visualizzarne l’iter;
  • Convocare le Conferenze di Servizi fra gli Enti terzi e consultare gli uffici comunali competenti (attività economiche, urbanistica, patrimonio);
  • Offrire informazioni utili allo sviluppo delle attività imprenditoriali: opportunità, agevolazioni, marketing territoriale.

Inoltre, il SUAP fornisce informazioni relative a:

  • Le aree industriali disponibili;
  • La presenza e la distribuzione territoriale degli Sportelli Unici;
  • Le normative applicabili in termini generali;
  • Le agevolazioni e i finanziamenti concretamente attivabili;

Ogni altra informazione utile disponibile a livello regionale
Indirizzo Posta Elettronica Certificata: suap@pec.comuneorioloromano.vt.it
Indirizzo e-mail: m.farnetti@comuneorioloromano.vt.it

Telefono: 06.99837144 – Fax: 06.99837482

Dal Lunedì al Venerdì
Dalle ore 10.00 alle ore 12.30

Lunedì – Giovedì
Dalle ore 16:00 alle ore 18:00

MODULI

  • Segnalazione certificata di inizio attività per l’esercizio di vicinato  – pdf
  • Domanda di autorizzazione per l’esercizio di media o grande struttura di vendita – pdf
  • Segnalazione certificata di inizio attività per l’esercizio di vendita in spacci interni (esercizio commerciale in locale non aperto al pubblico) – pdf
  • Segnalazione certificata di inizio attività per l’esercizio di vendita mediante apparecchi automatici in altri esercizi commerciali già abilitati o in altre strutture e/o su area pubblica – pdf

PER LA MODULISTICA CLICCA QUI

Altra modulistica
Segnalazione Certificata Inizio Attività (SCIA) per spettacolo/intrattenimento temporaneo