Si informa la cittadinanza che presso gli uffici comunali è possibile sottoscrivere la raccolta di firme per la proposta di legge di iniziativa popolare riguardante l’inviolabilità del domicilio – legittima difesa

  • Aumento della pena da 2 a 6 anni per violazione di domicilio
  • Nessun risarcimento a chi viene a rubare a casa nostra in caso di difesa
  • Nessun reato e condanna per chi si difende a casa proprioa da ladri e delinquenti

La raccolta di firme rimane aperta fino al 31 maggio 2016