Via Claudia, 31 (ex ambulatorio comunale)
06.99830176 tel. 348.2869415 – 348.2869417 fax 06.99838739
Martedi dalle ore 09,00 all ore 12,00 e Venerdi dalle ore 15,00 alle ore 17,00.
 

Gli Operatori della Polizia Locale di Oriolo Romano sono:

Isp. Antonio CANZONETTA, Isp Riccardo VALENTINI

Il Responsabile della Polizia Locale è Emanuele RALLO.

Nei giorni di apertura al pubblico è attivo il servizio conciliazione sanzioni e ritiro atti depositati presso la Casa Comunale

Finalità

La Polizia Locale ha il compito di far conoscere e rispettare le norme che regolano la convivenza civile all’interno del Comune di Oriolo Romano, costituendo una istituzione riconosciuta dai cittadini e depositaria della fiducia degli stessi, ponendosi come primo referente sul territorio per la Amministrazione Comunale.

Lo sapevate che

ALCUNE TRA LE PIÙ COMUNE REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA

Sapevate che… .

  • …circolare con il casco slacciato comporta il fermo del mezzo per due mesi e cinque punti dalla patente di guida.
  • … l’ utilizzo delle quattro frecce accese in seconda fila anche se per breve durata è vietato, il loro utilizzo è espressamente consentito solo per le emergenze, quindi per l’ auto in panne o il trasporto di persone presso un pronto soccorso.
  • … L’ uso del fischietto da parte del vigile prima di applicare la sanzione non è obbligatorio.
  • … Fermare il veicolo oltre la linea di arresto prevede la decurtazione di 2 punti.
  • … L’ uso del clacson nel centro abitato è vietato.
  • … non è obbligatorio da parte dell’ agente accertatore lasciare il preavviso sul parabrezza dell’ auto.
  • … L’ utilizzo dalla cintura di sicurezza è obbligatorio anche sui sedili posteriori.
  • … Il tagliando assicurativo è obbligatorio esporlo sul parabrezza anteriore.
  • … Chi si esercita alla guida ha l’ obbligo di apporre il contrassegno P in modo da non ostacolare la visibilità sia sulla parte anteriore che posteriore.
  • … Per i cittadini con documenti di immatricolazione rilasciati da uno Stato estero possono circolare in Italia per un periodo massimo di 1 anno.
  • … Il trasporto di un passeggero su veicoli è consentito solo ed esclusivamente ai conducenti maggiorenni.
  • … l’ agente accertatore è obbligato a sanzionare se accerta una violazione anche in assenza del trasgressore.
  • … L’omesso spegnimento dei proiettori di profondità, incrociando un altro veicolo prevede la decurtazione di 3 punti.
  • … Proseguire la marcia con semaforo giallo pur essendoci la possibilità di arrestarsi in sicurezza prevede la decurtazione di 6 punti e 150.00 €
  • … E’ vietata con una sanzione di oltre 4.000,00 € la collocazione di cartelli pubblicitari visibili su strade extra urbane e autostrade.
  • … modificare l’ alloggiamento della targa prevede una sanzione di quasi 400,00 € e il ritiro della carta di circolazione
  • … effettuare scommesse nell’ambito di competizioni in velocità con veicoli a motore è prevista la reclusione fino ad 1 anno e una multa fino a 25.000,00 €
  • … se il trasgressore e’ un minore il verbale è redatto nei confronti del genitore o tutore.
  • … per aver alterato la targa ( trasformare un 3 in un 8) è prevista l’ informativa all’Autorità Giudiziaria /art. 347 CPP
  • … per il sorpasso in un tratto ascendente è prevista la sospensione della patente.
  • … la sostituzione delle luci di posizione con quelle a led blu prevede il ritiro della carta di circolazione.
  • … è vietato sulle intersezioni ostruire la visibilità con muri di cinta o piante.
  • … è vietato sostare davanti al proprio passo carrabile anche se titolari dell’autorizzazione.
  • … all’ interno del veicolo sono vietati con una sanzione di quasi 400.00 € elementi luminosi pubblicitari, visibili direttamente dal conducente, di forma e colore confondibili con la segnaletica.
  • … oltrepassare la striscia longitudinale continua prevede la decurtazione di 2 punti.
  • … proseguire la marcia nonostante l’ agente del traffico indichi di fermarsi ai fini della viabilità comporta una sanzione di 150.00 € e 6 punti, ed valido anche per chi transita n bicicletta.
  • … circolare con carichi sporgenti oltre i limiti massimi consentiti prevede il ritiro della patente , della carta di circolazione e di una sanzione oltre 1.500,00 €.
  • … a seguito di un banale sinistro stradale senza feriti, è obbligatorio spostare i mezzi dalla sede stradale.
  • … che superare i limiti di velocità di oltre 40 Km/h ma meno di 60 Km/h è prevista oltre che la sanzione di 370,00 e la decurtazione di 10 punti anche la sospensione della patente.
  • … trainare un veicolo in avaria con un collegamento non solido comporta una sanzione di 78,00 € che si applica ad entrambi i conducenti.
  • … i veicoli a due ruote sono obbligati ad avere due retrovisori quando la loro velocità per costruzione supera i 100km/h.
  • … circolare con il carico mal sistemato in modo da impedire al conducente la libertà di movimento è prevista una sanzione di 70,00 € e 3 punti.
  • … il trasporto di merci pericolose prevede una sanzione fino a 7.000,00 € 10 punti e sospensione di patente e carta di circolazione fino a 6 mesi.
  • … sollevare la ruota anteriore della moto prevede il fermo del veicolo per 60 gg e una sanzione di 74,00 € 1 punto.
  • … non fermarsi allo STOP prevede una sanzione di 150.00 € e 6 punti dalla patente di guida.
  • … sorpassare in un tratto ascendente di un dosso, in prossimità di una curva, veicoli fermi al semaforo, sulle intersezioni, agli attraversamenti pedonali, è prevista una sanzione di 150,00 € 10 punti e la sospensione della patente da 1 a 3 mesi.
  • … è vietato esporre permesso per disabili durante la marcia se il titolare non è a bordo.
  • … per aver contraffatto il numero del telaio (asportato, sostituito, alterato, o reso illeggibile) purchè non sussista il Reato è prevista una sanzione da 2.455,00 € fino a 4.912,50 €
  • … sostituire i pneumatici con altri di dimensioni più grandi prevede una sanzione di quasi 400,00 € ed il ritiro della carta di circolazione.
  • … per non aver effettuato la revisione periodica è previsto il ritiro della carta di circolazione ed una sanzione di 155,00 €
  • … l’omesso aggiornamento del passaggio di proprietà o cambio di residenza comporta una sanzione di 653,00 €
  • … è vietato segnalare con i fari ai veicoli che provenienti sulla corsia opposta la presenza di un posto di controllo di polizia.
  • … per i primi tre anni di patente la decurtazione dei punti è raddoppiata.
  • … effettuando la manovra di retromarcia è obbligatorio dare la precedenza ai veicoli e pedoni che transitano.
  • … se le strisce pedonali sono a meno di 100 mt è obbligatorio raggiungerle per attraversare la strada.
  • … è vietato sostare con il motore acceso.
  • … esporre su i veicoli permesso per disabili fotocopiati.
  • … in situazioni di scarsa visibilità effettuare la sosta in corsia di emergenza in ore notturne è obbligatorio azionare le luci di stazionamento.
  • … trasportare un passeggero sul ciclomotore minorenne senza casco prevede il fermo del veicolo per 60 gg 74,00 € e 5 punti al conducente del veicolo.
  • … il non fare uso delle cinture di sicurezza comporta la decurtazione di 5 punti e 74,00 €.
  • … se la targa perde la proprietà di rifrangenza, o si usa per rimorchi una targa su base non rifrangente, è previsto il ritiro della stessa e il fermo amministrativo del veicolo.
  • … guidare con il foglio rosa senza aver affianco una persona in funzione da istruttore è prevista una sanzione fino a 1.559,99 e il fermo del veicolo per 3 mesi
  • … i cittadini stranieri residenti da più di un anno in Italia e non convertono la patente estera è previsto il sequestro del veicolo e l’ informativa all’ A.G.
  • … non dare la precedenza ai pedoni su gli attraversamenti pedonali comporta la decurtazione di 5 punti e una sanzione di 150,00 €
  • … circolare con il veicolo nonostante la carta di circolazione fosse sospesa è prevista la confisca del mezzo.
  • … per chi ha una velocità talmente ridotta da recare intralcio alla circolazione è prevista una sanzione di 38,00 €
  • … per i ciclomotori e le moto l’ uso dei fari è obbligatorio anche di giorno e nei centri abitati.
  • … per trasportare un ferito è obbligatorio tenere accesi i proiettori anabbaglianti ed è consentito l’ uso del clacson.
  • … trasportare un minore di 5 anni su un motociclo o ciclomotore è vietato con una sanzione di 155,00 €
  • … l’ utilizzo del telefonino alla guida del mezzo comporta la decurtazione di 5 punti e 148,00 €
  • … circolare sulla corsia di emergenza prevede una sanzione di 389,00 € 10 punti e la sospensione della patente fino a 6 mesi.
  • … accodarsi nella scia di un ambulanza o non lasciar passare un veicolo in emergenza è prevista una sanzione di 38,00 € e 2 punti.
  • … alterare il cronotagrigrafo o manomettere i sigilli è prevista una sanzione fino a 6.238,00 € 10 punti e la della patente fino a 3 mesi.
  • … guidare in stato di ebbrezza comporta la sospensione della patente , del veicolo , 10 punti e l’ informativa all’ A.G.
  • … la fuga in caso di incidente con danni alle persone comporta il sequestro del veicolo, la sospensione della patente 10 punti e l’ informativa all’ A.G.
  • … a seguito di sinistro stradale non comunicare le proprie generalità alla controparte prevede una sanzione di 78.00 € e 2 punti. … essendoci il marciapiede o la banchina il pedone è obbligato a a circolarci.
  • … l’ inottemperanza ad indicare le proprie generalità ad un agente del traffico comporta l’ ipotesi di reato di cui all’ art. 651 CP
  • … circolare privi della copertura assicurativa comporta il sequestro del veicolo e una sanzione di quasi 800,00 €
  • … trasportare calcinacci e rifiuti senza il prescritto formulario di identificazione prevede una sanzione di 3.100,00 € fino a 9.000,00 € purchè non siano rifiuti pericolosi.

Fermo o sequestro del veicolo

Fermo o sequestro del veicolo Il veicolo è stato sequestrato o fermato, è stato nominato custode del mezzo il Responsabile dei vari Depositi Giudiziari dove viene ricoverato il mezzo. E’ importante sapere che circolare con un veicolo sottoposto a sequestro comporta una sanzione penale e la sospensione della patente, si dovrà attendere il provvedimento finale che autorizza il proprietario del mezzo a ritirarlo. Cosa fare

Occorre il dissequestro dell’autorità preposta. Attendere la scadenza del termine previsto, l’interessato dovrà recarsi presso la sede della Polizia Locale che ha operato il sequestro o il fermo dove verrà rilasciata l’eventuale autorizzazione al ritiro dall’autorimessa. N. B.: Si dovrà pagare per l’eventuale custodia del veicolo

Richiesta di servizi per infortunistica stradale

Se è stato coinvolto in un sinistro stradale può avvalersi del Corpo di Polizia Locale dalle ore 08.00 alle ore 20.00 Verrà inviata una pattuglia in tutto il territorio. Sala Operativa Tel. 06.99830176 – 06.99837144 oppure allo 348.2869415 Mentre si attende l’arrivo di una pattuglia segnalare il veicolo fermo ove ciò fosse necessario. In caso di sinistro con solo danni a cose: Ove possibile, eliminare l’intralcio alla circolazione (art. 189 C.d.S.); Si ha l’obbligo di scambiare le generalità e quanto serve ai fini del risarcimento (art. 189 C.d.S.) se trattasi di sinistro con danni ingenti. Se il veicolo è stato rimosso può richiedere informazioni al Comando telefonando al n. 06.99830176

In caso di sinistro con feriti: Prestare soccorso ai feriti nei limiti delle proprie conoscenze mediche e segnalare il veicolo fermo ove ciò fosse necessario. Attivarsi affinché non vengano spostati i veicoli e conservare le tracce del sinistro utili alle indagini; richiedere l’intervento dei mezzi di soccorso riferendo l’entità delle lesioni ed il Pronto Soccorso dove eventualmente sono già stati trasportati i feriti. Telefonare al n. 118 Come ottenere le copie degli atti

E’ possibile richiedere le copie degli atti previo pagamento delle spese per gli incidenti stradali: Senza feriti le richieste vengono accettate dopo 30 giorni In caso di incidenti con feriti le richieste vengono accettate dopo 120 gg. dall’incidente, il rilascio è subordinato al nulla osta della Procura ove siano intercorse querele.

I rapporti dovranno essere richiesti al: Comando di Polizia Locale – Via Vittorio Emanuele III, 3 – 01010 Oriolo Romano

Richiesta di servizi per l’occupazione di suolo pubblico

Per l’occupazione del suolo pubblico la P.L. rilascia nulla osta ovvero il parere. L’autorizzazione viene rilasciata dal Comune (Ufficio Tecnico)

Educazione Stradale:

Gli agenti della Polizia Locale indirizzano la loro attività a favore delle scuole dell’obbligo. Gli agenti della Polizia Locale incaricati contattano l’insegnante per l’organizzazione degli orari di docenza o di altre attività didattiche e/o dimostrative.

Segnalazioni e reclami

Devono essere effettuate recandosi in Comando per sottoscrivere l’esposto. Le segnalazioni devono essere relative a :

  • Segnaletica
  •  In merito ai semafori
  •  Qualsiasi anomalia di competenza della Polizia Locale notata sul territorio
  • Probabili abusi edilizi e trasformazioni morfologiche del territorio – Recandosi in Comando per sottoscrivere l’esposto
  • Igiene e Sanità Pubblica
  • Discariche abusive
  • Commercio
  • Ufficio Igiene/Commercio/Mercato

Il numero di Conto Corrente postale per le sanzioni amministrative è: 11958014 intestato a Polizia Locale Oriolo Romano – Servizio Tesoreria
Per conoscere il saldo punti numero di telefono 848782782

 regolamento polizia locale