Il Sindaco ritenuto che sia necessario provvedere al più presto alla pulizia dei fossi e all’eventuale rimozione dei manufatti stradali esistenti sopra i canali e fossi che ostruiscono il normale deflusso delle acque, onde evitare il ripetersi di situazioni di pericolo, ordina ai proprietari di fondi laterali alle strade comunali o vicinali, ai consorzi irrigui ed a coloro che siano a qualunque titolo conduttori o fruitori degli stessi di:

  • di provvedere alla manutenzione delle relative ripe
  • di non effettuare lavori o interventi che possano compromettere la solidità e la stabilità delle ripe stradali
  • di pulire e mantenere puliti i fossi e le loro sponde
  • di pulire e mantenere puliti i cavalca fossi intubati
  • di pulire i fossi privati costituenti la rete superficiale di sgrondo delle acque, evitando che l’acqua defluisca sulle strade comunali o vicinali
  • di impedire che materiale proveniente dalle strade private di accesso a strade comunali e vicinali, possa invadere il sedime delle strade comunali o vicinali.

Ove detti lavori non vengano eseguiti entro il termine che sarà disposto in conseguenza di accertamenti si procederà con l’esecuzione d’ufficio di dette opere, con rivalsa di tutte le spese sostenute ed oneri relativi a carico degli obbligati e all’applicazione di una sanzione amministrativa da € 169 a € 679.
Il presente provvedimento è consultabile interamente sull’Albo Pretorio e sul sito internet del Comune di Oriolo Romano.

visualizza l’avviso pdf

vedil’ordinanza – pdf