Melanzana’s day… Cos’è?
Cibo, produzioni locali, autonomia alimentare
Invitiamo a partecipare tutte le realtà agricole, sociali, uomini e donne a titolo personale

  • Non è una sagra né una fiera. È un esperimento che parte da lontano, dal progetto di Agricoltura
  • Diffusa, in cui negli ultimi 2 anni, uomini e donne, a vario titolo, hanno messo a disposizione piccoli e grandi appezzamenti di terra partecipando alla auto-produzione di ortaggi ed alla conservazione dei
  • È il risultato tangibile di questo percorso in cui sono state scelte 4 varietà di melanzane: la sfumata rosa, la lunga violetta, la tonda rossa e la scura di media grandezza, proveniente dall’India, che è stata moltiplicata in questo territorio nel 2013
  • È la dimostrazione che è possibile riportare a consumare prodotti realmente a km0 soddisfacendo quelle che sono le nostre esigenze alimentari su piccola scala e che in futuro vorrebbero interagire anche nelle realtà urbane
  • È un momento in grado di far conoscere il lavoro che stiamo facendo sia alle reti metropolitane sia ai territori limitrofi, il cui obiettivo è quello di avvicinare ed aggregare altri piccoli o nuovi produttori che vogliano immaginare di resistere sulle campagne ottenendone un sostegno economico
  • È un’opportunità per far incontrare la domanda e l’offerta di prodotti genuini, rispettosi della salute e della natura. Opportunità che viene vanificata se i piccoli produttori restano confinati ad un fenomeno
  • È la possibilità in cui riflettere che l’autonomia alimentare è possibile se noi per primi lo crediamo e ravviviamo i nostri territori a vocazione alimentare agendo contro l’abbandono dei terreni, sia privati sia pubblici, ripopolando gli allevamenti e riseminando cereali, legumi, ortaggi con uno spirito di cooperazione e non di competizione
  • E un’occasione di socialità in cui cuochi e casalinghe hanno la possibilità di far degustare varietà, che non si trovano nella grande distribuzione, esaltandone le peculiarità. ogni singolo cuciniere descriverà la propria ricetta dando le sue impressioni sulla singola varietà
  • È un evento, inserito nel nostro Mercato Contadino, in cui le melanzane saranno esposte e vendute a tutti coloro che vorranno cimentarsi nelle loro cucine, ristoranti e spazi sociali inclusi
  • È una giornata all’insegna del buon mangiare, della musica, del gioco e del confronto tra realtà urbane ed agricole