ll 1° ottobre 2018 inizia il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni.
Per la prima volta l’Istituto Nazionale di Statistica effettua il Censimento con cadenza annuale e non più decennale, coinvolgendo
ogni anno solo un campione e non più tutte le famiglie.
Grazie al nuovo Censimento permanente le informazioni sulle principali caratteristiche socio-economiche del Paese saranno
continue e tempestive. E costeranno meno.
L’Istat chiede la collaborazione di tutte le famiglie.
Partecipare al Censimento è un obbligo di legge, ma soprattutto un’opportunità per contribuire alla buona riuscita della rilevazione, nell’interesse proprio e di tutta la collettività.

Dal 10 ottobre un rilevatore incaricato dal comune  si recherà presso la vostra abitazione per effettuare un’intervista e compilare il questionario tramite tablet.

INFORMAZIONI E CHIARIMENTI