In riferimento alla comunicazione della ASL Viterbo inviata alle donne residenti ad Oriolo Romano di età compresa fra i 50 e i 69 anni per la diagnosi precoce del tumore della mammella in ordine all’invito a presentarsi presso l’unità mobile in via San Gratigliano a Bassano Romano, si comunica che l’Amministrazione Comunale di Oriolo Romano ha concordato con i responsabili ASL del servizio interessato che tutte le donne che saranno impossibilitate a recarsi a Bassano Romano saranno di nuovo chiamate per un appuntamento direttamente ad Oriolo nel mese di dicembre