Con delibera di giunta n. 22 del 7 marzo 2015, la Giunta Comunale ha richiesto alla Regione Lazio la dichiarazione di stato di calamità naturale in relazione all’evento dei giorni 5-6-7 marzo.

La cittadinanza è invitata a presentare entro trenta giorni presso l’ufficio protocollo del Comune eventuali domande di risarcimento da allegare in caso di accoglimento della richiesta di calamità naturale da parte della Regione