Agevolazioni tariffarie ai residenti nel territorio della Regione Lazio e con un reddito ISEE non superiore ad € 23.000,00 sui servizi di trasporto pubblico locale pari al 30% del costo dell ‘abbonamento annuale, maggiorata di un ulteriore 20% nei confronti di coloro che si trovino in una delle seguenti condizioni:

  •  reddito ISEE inferiore ad € 10.000,00;
  •  minore orfano di uno o entrambi i genitori;
  •  mutilati o invalidi di guerra (fattispecie introdotta dalla competente Commissione Consiliare);
  •  disabile ovvero la presenza nel nucleo familiare di un disabile definito ai sensi e per gli effetti della legge l 04/92;
  •  nucleo monoparentale con almeno un tiglio a carico;
  •  nucleo familiare con almeno quattro figli a carico;

A decorrere dal 18 marzo p.v., sarà quindi consentito l’accesso al sistema informatico (link) agli utenti per la compilazione della richiesta di agevolazione ed ai funzionari comunali addetti alla conferma (validazione) delle istanze, previa verifica dei requisiti.
Per la corretta gestione ed il rilascio di dette agevolazioni, ancora una volta è necessaria la collaborazione dei Comuni che, già in precedenza, hanno fornito un contributo essenziale per la buona riuscita dell’iniziativa.

leggi l’avviso integrale – pdf